News

Controlla gli aggiornamenti di mercato

APRILE: MINIMO STORICO PER I TASSI DI MUTUO

APRILE: MINIMO STORICO PER I TASSI DI MUTUO

APRILE: MINIMO STORICO PER I TASSI DI MUTUO

 

Aprile, mese da record.
Nonostante l’attuale caos politico che insiste sul Bel paese, i rapporti dell’Abi (Associazione bancaria italiana) hanno registrato il minimo storico dei tassi di interesse di mutuo.
I titoli di stato (Btp) mostrano un rendimento invariato e i tassi di interesse hanno di nuovo toccato i minimi storici: analizzando il tasso medio sul totale dei prestiti si registra un 2,66% contro il 6,18% del 2007, mentre per quanto riguarda le nuove operazioni per l’acquisto di un’ abitazione si registra un 1,85% contro il 5,72% di fine 2007.

Al contrario il numero di mutui richiesti è in crescita: rispetto al 2017 si registra il 2,7%  di famiglie in più, trend positivo che continua dal 2016 con un aumento del 2,5% su base annua.
Restando su una linea positiva scendono anche le sofferenze nette che gravano sui bilanci delle banche italiane: 53,9 miliardi registrati a marzo 2018, in miglioramento rispetto ai 54,4 miliardi registrati a febbraio; cifre da capogiro, certo, ma consideriamo che a novembre 2015 si registravano 88,8 miliardi, 35 miliardi in meno rispetto ad oggi (-35% in tre anni).

 

il Team di VendoAffittoPermuto