News

Controlla gli aggiornamenti di mercato

LE 5 REGOLE PER VENDERE CASA

LE 5 REGOLE PER VENDERE CASA

LE 5 REGOLE PER VENDERE CASA

 

1. Esser consapevoli di DOVE e COSA si vende

Il primo fattore che ogni venditore dovrebbe considerare è l’ubicazione del proprio immobile. Il crollo dei prezzi, infatti, non ha influito su tutte le zone del nostro Paese nello stesso modo, ma si è focalizzato principalmente nelle province e sulle seconde case, i grandi centri urbani e gli immobili di lusso non ne sono stati invece particolarmente affetti.
Si arriva quindi a parlare di localizzazione, la quale assume un ruolo chiave nella valutazione di un immobile.
Analizzando quindi la situazione si evince che sarà molto probabile che si torni nel breve periodo ai prezzi degli anni pre-crisi, nonostante i piccoli spiragli di ripresa.
Un’altro aspetto che sta cambiando è il fine dell’acquisto, chi compra oggi infatti lo fa per migliorare la propria condizione abitativa, non più per investimento.

LE 5 REGOLE PER VENDERE CASA

2. Stabilire un GIUSTO valore di mercato

Il principale ostacolo che un venditore incontra nel vendere il proprio immobile è il legame affettivo che spesso si è creato. L’impressione, infatti, è sempre quella di cedere un pezzo di noi stessi.
L’errore più grande che si può fare è permettere che queste emozioni condizionino l’oggettività con cui il valore di mercato viene stabilito.
Qui entrano in gioco la figura professionale: l’agente immobiliare.
Un agente immobiliare esperto sa guidare il proprietario per la scelta di un valore di mercato razionale, senza coinvolgimenti emotivi e personali.
E’ risaputo, infatti, che un livello di offerta di immobili tanto satura è dovuto proprio alla sopravvalutazione degli immobili posti sul mercato.
Se vuoi saperne di più sul perchè coinvolgere un professionista in questo articolo troverai tutte le risposte che cerchi.

LE 5 REGOLE PER VENDERE CASA

 

3. Sfruttare le AGEVOLAZIONI fiscali

Fortunatamente l’ultima legge di Stabilità ha portato con sè degli elementi positivi come le detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni, che permettono a chi ha intenzione di acquistare di poter rivolgere la propria attenzione anche ad immobili da sistemare e restaurare, e a chi vende di non dover svalutare troppo il proprio immobile.
Estremamente positivo il risultato del 2015 che ha visto un incremento del potere d’acquisto e una lenta ma benvenuta ripresa, i presupposti per la fine del 2016 sono altrettanto positivi.
Se vuoi saperne di più in questo articolo troverai tutto ciò che bisogna sapere sulle nuove agevolazioni fiscali introdotte dalla legge di Stabilità.

LE 5 REGOLE PER VENDERE CASA

 

4. VALORIZZARE il proprio immobile

Abbiamo parlato di bonus per la ristrutturazione e di recuperi fiscali sulle spese sostenute per ristrutturare, ma non tutto è da ristrutturare.
La maggior parte degli immobili ad oggi sul mercato sono ”pronti all’uso” oppure ”da arredare ed abitare”, ma l’impressione che danno è davvero questa?
Spesso e volentieri Noi professionisti ci troviamo nella condizione di dover valutare un immobile che, pur presentando tutte le caratteristiche necessarie per reggere una buona valutazione, non permette di percepirne il reale valore.
Il più delle volte i fattori che svalutano l’immobile sono infatti dovuti a malcuranza, assenza di manutenzione, mancanza di pulizia, e chi più ne ha più ne metta.
Mettetevi nei panni di un acquirente che per la prima volta visita il vostro immobile e agite di conseguenza: nei primi 30 secondi questa persona capterà tutti gli aspetti positivi e negativi visibili a primo occhio e genererà inconsciamente un’opinione.
Per cercare di avere quindi un riscontro positivo della visita bisogna curare ogni aspetto dell’immobile e cercare di presentarlo nel miglior modo possibile, valorizzandone i pregi per aumentarne il valore percepito.
Ricorda che una brutta vetrina non attirerà mai clienti, così come un immobile sporco e buio non attirerà mai acquirenti.

LE 5 REGOLE PER VENDERE CASA

 

5. Essere PREPARATI

Non bisogna farsi cogliere alla sprovvista, MAI.
Un elemento fondamentale per effettuare una compravendita è la documentazione. Il proprietario di casa che decide di posizionare il proprio immobile sul mercato deve essere quindi consapevole che deve essere in possesso di determinati documenti necessari non solo per portare a buon fine l’operazione, ma in primis per tener testa alla fame di informazioni di chi visita l’immobile.
E’ bene quindi farsi trovar preparati per quanto riguarda la prestazione energetica dell’immobile, le condizioni degli impianti elettrici ed idraulici, la conformità catastale e urbanistica dell’immobile e in caso di condominio lo stato dello stesso (eventuali morosità, eventuali spese deliberate, saper quantificare le spese condominiali dell’unità immobiliare).

LE 5 REGOLE PER VENDERE CASA

 


Il Team di VendoAffittoPermuto