BILOCALE CON BOX GIA’ COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO

  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • DSCN1879BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO
  • BILOCALE CON BOX GIA' COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO

Codice Immobile : 470193

VENDITA RESIDENZIALE 90.000,00€ - Appartamento
60 mq 1 Camera da letto 1 Bagno 1 Garage
 
 Aggiungi ai Preferiti
Stampa

BILOCALE CON BOX GIA’ COMPLETO DI ARREDAMENTO IN VENDITA A CALCIO

INVESTIRE PER UN FUTURO MIGLIORE!!

Proponiamo in zona residenziale poco distante dal centro, appartamento signorile posto all’interno di un recentissimo complesso immobiliare.

L’appartamento si trova al piano terra ed è così composto: ingresso soggiorno con cucina a vista disimpegno, bagno padronale, camera da letto.

Al piano interrato box singolo di ampie dimensioni.

L’appartamento si presta per un utilizzo adeguato ad un investimento,
Possibilità di avere l’appartamento già affittato ad € 400 mensili.

Il tutto viene venduto completo di arredo!!

Per acquisto con mutuo chiedici un preventivo gratuito e senza impegno, possibilità di erogazione sino al 100 %.

Per ulteriori info ci trovi nelle sedi di Palazzolo (BS) Via Matteotti 22 - Per contatti diretti 030/6341986

CURIOSITA': https://it.wikipedia.org/wiki/Calcio_(Italia)

Le origini del paese sono molto antiche: possono essere fatte risalire al III secolo a.C., epoca in cui si verificò la colonizzazione Romana. Tale ipotesi è suffragata da numerosi ritrovamenti avvenuti sul territorio comunale, tra i quali spicca un mosaico di straordinaria fattura che, ritenuto il miglior esempio di arte romana di tutta la provincia bergamasca, è oggi custodito nel Museo Archeologico di Bergamo.

Anche il significato etimologico del nome risalirebbe a quel periodo: calx infatti indicherebbe proprio il materiale presente in natura con il nome di calcio (i cui composti assumono il nome di calce), molto comune in quel tempo specialmente sulle rive del fiume Oglio, dove si verificarono i primi insediamenti umani stabili.

Dopo il termine della dominazione romana, Calcio dal 570 entrò a far parte del ducato longobardo di Bergamo, che dal 603 comprese anche Cremona ed il suo territorio. Nel 702, in seguito a due tentativi dei duchi di Bergamo di farsi re d’Italia, il ducato fu soppresso ed assegnato ad un Gastaldo regio. Nel 774 il territorio fu occupato dai Franchi. Furono questi ultimi a creare i presupposti per la formazione del Sacro Romano Impero, i cui reggenti governarono le sorti del paese per tutta l’epoca medievale. Calcio entrò quindi a far parte della contea di Bergamo, retta dai conti Ghisalberti. Poco dopo il mille, la contea fu suddivisa fra i vescovi di Bergamo e Cremona. Ed è a questo periodo che risalgono i primi documenti scritti che attestano l’esistenza del borgo: nel 1035 infatti si cita in loco Calzo, per indicare alcuni possedimenti del Vescovo di Cremona, al quale era stato donato in feudo il borgo dall’imperatore, unitamente alle zone circostanti.

Altri documenti a questo successivi ci permettono di venire a conoscenza del fatto che lo stesso vescovo concesse il paese di Calcio in feudo alla famiglia dei Sommi, ribadendo comunque l’appartenenza del paese alla diocesi cremonese.

Successivi cambi portarono il borgo a gravitare nel distretto di Soncino (dopo che i soncinesi nel 1306)conquistarono, dopo aver vinto una strenua resistenza, il castello di Calcio. Per poi ritornare nell’area cremonese nel 1442. Nuove cessioni riguardarono questo territorio: prima al conte Gabriolo Aliprandi(1364), Quindi nel 1366 alla famiglia milanese dei Visconti, nella figura di Regina della Scala, consorte di Bernabò Visconti, ed infine all’antichissima famiglia di origine Gotica dei Secco, proveniente da Caravaggio nel 1380.

Caratteristiche

Agente AGENTE IMMOBILIARE Volpi Simone

  • Ufficio : 0363903871
  • Mobile : 3336437266
  • Fax : 0354497759

AGENTE IMMOBILIARE Simone Geom. Volpi Cell. 333-64372166 Il Geom. Volpi dal 2007 è agente immobiliare presso lo Studiocasa e per ben quattro anni (2010-2011-2012-2015) si…
Per saperne di più

Contatto

Loading...