TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE

  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
  • TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE

Codice Immobile : 442038

VENDITA RESIDENZIALE 165.000,00€ - Appartamento
85 MQ 2 Camere da letto 1 Bagno 1 Garage
 
 Aggiungi ai Preferiti
Stampa
TRILOCALE CON INGRESSO INDIPENDENTE E AMPIO GIARDINO A GRUMELLO DEL MONTE
PER CHI NECESSITA DI UN AMPIO GIARDINO E DI RISERVATEZZA ASSOLUTA!!
In zona residenziale a due passi dal centro e dai principali servizi proponiamo bell’appartamento signorile di recente costruzione 2008. L’immobile è così composto: Piano terra ingresso indipendente, ampio giardino di circa 400 mq, scala esterna scoperta che collega al piano primo ed al piano interrato. Piano primo: ingresso, soggiorno, cucina abitabile, disimpegno notte, due camere spaziose, bagno padronale, lavanderia, due balconi. Piano interrato: box singolo ampio La soluzione proposta è molto ricercata e difficile da trovare sul mercato locale, affrettati VENDITA CAUSA TRASFERIMENTO LAVORATIVO!!! Finiture: vetri doppi serramenti in legno aria condizionata predisposta allarme predisposto canna fumaria per cucina pavimentazione in ceramica posa diagonale e parquet porta blindata caldaia autonoma tetto in cemento armato La palazzina in cui è sito l’immobile è composta da 4 unità abitative, mentre il complesso immobiliare intero è composto da 40 unità immobiliari. Pochissime spese di gestione condominiale circa 250/300 € annui. Possibilità di acquistare sia con mutuo al 100 % o anche tramite accollo del mutuo residuo degli attuali proprietari. Chiedici un appuntamento gratuito e senza impegno per un quadro generale più completo.
CURIOSITA’ : https://it.wikipedia.org/wiki/Grumello_del_Monte

Grumello del Monte è un comune italiano di 7 404 abitanti della provincia di Bergamo, in Lombardia.

Situato ai piedi delle prime propaggini collinari delle Orobie, in Valcalepio, dista circa 19 chilometri ad est dal capoluogo orobico.

Il toponimo del paese deriva da una parola latina, grumus, che significa collina, piccola montagna, da cui il diminutivo Grumulus. A suffragio di questa teoria vi sono altri esempi nella bergamasca, riferiti a luoghi posti in prossimità di colli o montagne: Gromo, nell’alta val Seriana, e Gromlongo, frazione di Palazzago. Soltanto in epoca più tarda è stata aggiunta la dicitura del Monte, per distinguerlo dall’ex-comune di Grumello del Piano, oggi quartiere della città di Bergamo.
I primi insediamenti umani nel territorio risalgono al periodo paleolitico, come testimoniano alcuni reperti archeologici rinvenuti nella zona pedecollinare del paese.

L’Italia settentrionale (ex Gallia Cisalpina) fu divisa da Augusto in quattro regioni intorno al 7 d.C.: Regio VIII Aemilia, Regio IX Liguria, Regio X Venetia et Histria e Regio XI Transpadana
Abitata in epoca preromana, dopo la conquista romana la zona di Grumello, inclusa nella Gallia Cisalpina, cominciò il suo primo sviluppo. Situato sulla strada di collegamento tra le città di Bergamo e Brescia, e vicino ad un’altra che permetteva di raggiungere la Franciacorta, il luogo risentì di una discreta crescita economica dovuta ai commerci, cominciando ad assumere le sembianze di un piccolo borgo.

Nella ripartizione dell’Italia operata da Augusto, Grumello era inclusa nella Regio XI Transpadana.

Alla caduta dell’Impero, la successiva dominazione Longobarda nel Ducato di Bergamo non ha lasciato memorie apparenti anche se, per la zona di Grumello, si può ipotizzare una continuità di economia agricola e commerciale.

I primi documenti in cui il nome del paese viene citato risalgono all’epoca medievale; il più importante di questi è indubbiamente quello in cui il cardinale bergamasco Guglielmo Longhi, morto ad Avignone nel 1319, cita il paese di Grumulus.

Mappa